Red Ronnie


29 Ottobre 2020

Red Ronnie, alias Gabriele Ansaloni, esordisce nel mondo della musica nel 1975, a Radio Bologna Notizie; qualche anno dopo entra nella scena televisiva presentando un programma musicale, venendo così a contatto con il panorama musicale emergente italiano; così Red Ronnie diventa famoso per l'aiuto verso i gruppi emergenti. Nel 1983 presenta il programma televisivo Bandiera Gialla sulla neonata Italia uno e, dato il successo, anche Be Bop A Lula, programma invernale, che gli ha dato la possibilità di incontrare e intervistare personalità come David Bowie, Paul McCartney, Whitney Huston, etc... e di stringere sincere amicizie con la maggior parte di loro. 

Nel 1992 pubblica la sua prima enciclopedia con uscite settimanali in edicola; chiude Be Bop a Lula per partire con il programma che gli frutterà maggior succeso, Roxy Bar. Tramite il Roxy Bar vincerà ben tre Telegatti (l'Oscar italiano della tv) battendo addirittura il Festival di Sanremo, come miglior programma musicale. Nel 2001 si dedica soprattutto a reportage e interviste, alcune delle quali sono famose in ambito internazionale. Nel 2008 Red Ronnie decide di mostrare la sua collezione di cimeli musicali e apre la prima mostra sulla storia del rock in Italia, Rock'n'Music Planet; dopo questo grande successo anche la città di Riccione richiede una mostra della collezione. In questi anni Red Ronnie ha la possibilità unica di visitare e documentare l'America Latina, l'Africa e l'Expo di Shangai.

Nel 2011 lavora anche sull'immenso archivio video di cui ha mantenuto sempre la proprietà, contenente migliaia di interviste e programmi televisivi realizzati dal 1983 ad oggi. Crea un canale televisivo su internet, Roxy Bar tv, che inizia a dicembre sulla piattaforma di Streamit.

Hai bisogno di una consulenza?

+39 3486005128
Contattaci ora